23a edizione
20 gennaio - 17 marzo 2013


direzione artistica Roberto Porroni

Pagina WEB del Teatro

I CONCERTI DELLA DOMENICA

ITALIANA Assicurazioni

Roberto Porroni


Email

PRESENTAZIONE - CARTELLONE

20 gennaio

KLAIDI SAHATCI - violino

ROBERTO PORRONI – chitarra

JOSE’ MORO – danzatore di flamenco

“SUONI E DANZE DALLA SPAGNA DEL ‘900”   


Un viaggio nella grande stagione della musica spagnola del’900 con grandi solisti come Klaidi Sahatci, già “spalla” dell’Orchestra del Teatro alla Scala e ora Konzertmeister della Tonhalle di Zurigo, il direttore artistico della stagione Roberto Porroni e l’affermato danzatore di flamenco Josè Moro, con brani di Rodrigo, Falla, Granados, Mompou.


In collaborazione con il Consolato Generale di Spagna - Milano

  1. Cartellone 2012

  2. Cartellone 2011

  3. Cartellone 2010

  4. Cartellone 2009

27 gennaio

CARLO BALZARETTI – pianoforte

SANDRO LAFFRANCHINI – violoncello

ELDA OLIVIERI – voce recitante


“MATINEE CON CHOPIN”


Chopin narrato da Franz Liszt che ne condivise momenti di vita ed emozioni, con brani solistici per pianoforte e preziose trascrizioni d’autore (Doppler, Kreisler, Piatigorsky) per violoncello e pianoforte.

3 febbraio

ANA KARINA ROSSI – voce

GIANNI ORIO – bandoneon

CARLOS "EL  TERO" BUSCHINI, basso


"TANGO SIN FRONTERAS"


“Navigando sulle sponde del Rio de la Plata” è il sottotitolo di questo concerto dedicato in gran parte alle musiche di Piazzolla, con la voce straordinaria della cantante uruguaiana Ana Karina Rossi, accompagnata da bandoneon e basso. Una matinée che ci trasporta nella Buenos Aires di metà ‘900 con un “Piazzolla al femminile”.

10 febbraio

BIRKIN TREE e MARTIN HAYES

Cornamusa, flauto, chitarra, violini


“L’IRLANDA IN MUSICA”


Ritorna a grande richiesta il gruppo dei Birkin Tree dopo l’entusiasmante successo dello scorso anno, quando moltissime persone non sono riuscite ad entrare in teatro.E’ l’unica formazione italiana ad essere stata invitata in festival in Irlanda, ritagliandosi uno spazio particolare nel panorama della musica etnica europea.

Quest’anno il gruppo è arricchito dalla presenza di un “mito” della musica irlandese, il violinista Martin Hayes.

17 febbraio

ADALBERTO FERRARI – clarinetto e sax

ROBERTO PORRONI – chitarra

MARIJA DRINCIC – violoncello

MARCO RICCI - contrabbasso

“BRASIL”


Il Brasile del ‘900 non è solo futbol e Carnevale di Rio: continua l’esplorazione nel repertorio più raffinato e colto della musica brasiliana del ‘900 realizzato da questo singolare quartetto di affermati solisti, con musiche di Jobim, Gismonti, Villa Lobos, e che comprenderà anche musiche ispirate al Brasile composte da autori giapponesi e italiani.


In collaborazione con il Consolato Generale del Brasile - Milano

24 febbraio

DANILO ROSSI – viola

LUISA PRANDINA – arpa

Prime parti dell’Orchestra del

Teatro alla Scala

“ATMOSFERE SONORE”


Un concerto che presenta due grandi solisti del nostro tempo in un abbinamento sonoro suggestivo e particolare con brani che vanno da Schubert (Sonata Arpeggione) a Ravel e Bruch, con un’ampia pagina dedicata alla musica francese che la sonorità dell’arpa valorizza nel modo migliore.

3 marzo

WIENER GLASHARMONIKA DUO

armonica a bicchieri e verrofono


“IL SUSSURRO DELLE STELLE”


Un concerto davvero unico nel suo genere con i due più importanti virtuosi contemporanei della armonica a bicchieri, strumento affascinante nelle sue inconsuete e particolari sonorità, che piaceva molto anche a Mozart e Beethoven.Un viaggio in timbri e suoni perduti che paiono provenire da un’altra dimensione, in una cornice scenografica di grande suggestione.

Musiche di Mozart, Grieg, Satie, Morricone, Paert.


In collaborazione con il Forum Austriaco di Cultura - Milano

10 marzo

GIORGIO GASLINI     

             

“RIDI BUSTER RIDI”

concerto con proiezione di film di Buster Keaton


Un divertissement in puro stile Gasliniano questo omaggio al grande Buster Keaton, il comico che non rideva mai. Giorgio Gaslini rivisita al pianoforte con la tecnica della “composizione istantanea” alcune fra le più celebri comiche di Buster Keaton, con il segreto intento di “farlo ridere”. La sfida lanciata è durissima anche perché la leggenda vuole che il nostro non potesse ridere per contratto neanche nella vita privata.

Accompagnate dal pianoforte di Giorgio Gaslini verranno proiettate sequenze tratte da alcune famose pellicole qui sotto menzionate, di cui aggiungiamo le trame

17 marzo

ENSEMBLE DUOMO

chitarra, flauto, violino,

viola, violoncello


“MIKIS THEODORAKIS:

LA MUSICA GRECA”


Un omaggio al più grande compositore greco Mikis Theodorakis, autore del famosissimo “Zorba il Greco” che gli ha dato notorietà planetaria.

Verranno proposti brani in prima esecuzione italiana, come il ciclo “Romancero Gitano” scritto su testi di Garcia Lorca, gli “Epitafios” e naturalmente le danze da “Zorba il Greco”.


Prima del concerto verrà assegnato a ANGELO BRANDUARDI il “Premio ITALIANA Assicurazioni - Milano per la Musica”

POSTLUDIO

domenica 14 aprile

ADALBERTO FERRARI – clarinetto e sax

ROBERTO PORRONI – chitarra

MARIJA DRINCIC – violoncello

MARCO RICCI – contrabbasso

“ECHI DI BUENOS AIRES: ASTOR PIAZZOLLA”


Un secondo appuntamento dedicato alla musica di Astor Piazzolla con particolare riferimento alle sue composizioni legate nel mondo del cinema, come colonne sonore originali e come musiche già composte utilizzate in diversi contesti, da Oblivion a Libertango, Chiquelin de Bachin, Vuelvo al Sur e altri lavori.

Posto unico Euro 14,00

Abbonamento a 9 concerti Euro 98,00

Comprensivi di aperitivo in teatro

Website www.robertoporroni.info

Email: rporron@tin.it

NUOVA
PAGINA FOTOFilodrammatici_Foto.html